H

19 Lug

Il digitale è la strada necessaria per le aziende che vogliono competere con successo nei prossimi anni. Per questo le aziende del fashion come Twin-set si sono rese conto che la vera ricchezza, e lo strumento che permette loro di continuare a crescere, è il consumatore con il quale, attraverso il canale digitale, è possibile interagire e contemporaneamente soddisfare le aspettative di e-shopping.

“Con il digital – ha detto ai microfoni di Pambianco TV l’AD Alessandro Varisco a margine del primo Convegno Netcomm-Pambianco sul tema della rivoluzione digitale – abbiamo l’opportunità di avvicinarci al nostro consumatore per creare una vera e propria community dove il vestito è il prodotto finale, ma c’è molto altro di più che ruota intorno a lui. Stiamo spingendo molto sui contenuti per creare una vera e propria azienda di entertainment. Lo abbiamo fatto l’anno scorso con il primo cortometraggio che abbiamo realizzato con il regista Paolo Genovese e lo rifaremo a settembre con un nuovo corto che presenteremo al Festival del Cinema di Venezia”.

Il  nuovo consumatore digitale, infatti, pretende di parlare con l’azienda in modo immediato e diretto, attraverso una pluralità di interfacce come negozio fisico, e-commerce, social e app vivendo un’esperienza unica e personalizzata. “Ci deve essere coerenza con tutti i canali sia social, che retail fisico che e-commerce – ha proseguito Varisco – e bisogna che tutti questi strumenti parlino lo stesso linguaggio per generare il massimo della sinergia”.

from PamBianco

Havana & Co Press Office

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *